Come si gioca

TEXAS HOLD'EM CASH 

Scopo del gioco

Il gioco è basato sulle abilità strategiche dei partecipanti, ovvero sulla capacità di ciascuno di saper prevedere le mosse degli avversari oltre che di saper nascondere il valore delle proprie carte; inoltre i partecipanti devono saper valutare le probabilità di vincita e saper pesare la forza delle combinazioni con le carte possedute. Per vincere le singole mani si può realizzare il miglior punteggio da poker possibile utilizzando 5 carte tra le carte comuni e le carte personali, ovvero portare tutti gli altri giocatori ad abbandonare la mano effettuando una puntata che nessun altro è disposto ad eguagliare (“vedere”).

Per ogni sessione di gioco sono determinati e comunicati al giocatore l’importo minimo e massimo della posta iniziale, che può variare da 0,10€ a 1000€. E’ data facoltà ai giocatori che hanno perso la propria posta iniziale o che hanno durante una mano in corso una posta inferiore al limite massimo consentito per quel tavolo, di effettuare un “Rebuy”. Il rebuy non ha effetto sullo svolgimento della mano in corso; il sistema riserva la cifra richiesta dal giocatore per poi erogarla al termine della mano in corso. L’importo del rebuy, sommato alla posta eventualmente ancora posseduta dal giocatore al netto di eventuali soldi già impegnati nel corso della mano in svolgimento, non può superare l’importo massimo della posta iniziale previsto. In ogni caso l’importo della posta iniziale sommato a quello di tutti i rebuy effettuati durante una singola sessione di gioco non potrà mai essere superiore a 1000€.

L’acquisto del diritto di partecipazione permette al giocatore di partecipare alla sessione di gioco con la posta iniziale che egli ha deciso rendere disponibile al tavolo per giocare una o più mani. Nel momento in cui il giocatore decide di terminare la propria sessione di gioco, la posta finale, cioè il credito disponibile al tavolo alla fine della sessione, viene riaccreditato sul conto di gioco. Al montepremi di ogni singola mano è destinata una percentuale della somma delle puntate dei giocatori, variabile sulla base della singola sessione di gioco, ma in tutti i casi non inferiore al 90%.